Tempo e musica: differenze storiche e culturali

SINOSSI

Si mostrano alcuni modi diversi di trattare il tempo e la musica sorti in varie culture, come la cinese, l’indiana e l’occidentale. Anche qui il tempo ha subıto mutamenti con le epoche storiche.
In Cina, col modo antico di riferirsi all’universo, si scriveva di spazio-tempo yuzhou. A mantenerne l’armonia serviva la musica yinyue. Il kalpa indiano di 4.320.000.000 anni è la migliore approssimazione antica sulla stimata età della Terra. In Occidente, la misura del tempo ha stimolato l’evoluzione delle scienze. Tutti, o quasi, si occupavano anche di musica: da Pitagora ad Einstein, passando per Galileo, Kepler, Newton, d’Alembert, Euler, Planck.

tonietti

VIDEO